Ode alla risata - Teatro Strada Nuova

Ode alla risata

Stagione 2023 - 2024

Dal 06/07/2023 al 10/05/2024

McMurphy ride. Inarcandosi sempre e sempre più all'indietro, diffondendo la sua risata sull'acqua... ridendo della ragazza, degli amici, di me che mi succhio il pollice sanguinante, del capitano laggiù sul pontile, dell'uomo passato in bicicletta, degli inservienti del distributore di benzina e delle cinquemila case e di tutto il resto. Sa infatti che si deve ridere delle cose dalle quali si è feriti soltanto per mantenere l'equilibrio, soltanto per impedire che il mondo ti renda pazzo furioso. Sa che esiste un aspetto doloroso, ma non vuole consentire alla sofferenza di cancellare l'umorismo, non più di quanto consenta all'umorismo di cancellare la sofferenza.

(tratto da “Qualcuno volò sul nido del cuculo” di Ken Kesey)

“Di questi tempi, è quello che ci vuole” ci dicono tutti gli spettatori di Stradanuova. Cosa ci vuole? Una risata. Possiamo dire che ci è sempre voluta una risata, anche in tempi lontani che oggi ci sembrano idilliaci. Per questo la risata è un classico, e per questo occorre farne una ode.

La stagione 2023-204 di Stradanuova vuole consacrare il nostro spazio teatrale come una centrale di risate che agiscono su più fronti: risate sociali, da condividere; risate terapeutiche, che fanno stare meglio; risate liberatorie che trasformano il mal-essere in ben-essere.

Il teatro è un luogo classico nel quale la risata è l’elemento innovativo, disturbante, che spezza la monotonia della realtà mettendola in discussione e cambiandone prospettiva. Nella nostra antologia di questa stagione, vi proponiamo poeti, sirene, oracoli e chimere per ascoltare tutte le odi alla risata possibili, in qualunque forma.

Rassegne

Ode alla risata Card 4 spettacoli

Puoi acquistare la Card 4 Spettacoli della Stagione 2023-2024 cliccando qui.

La Card da 4 spettacoli è nominativa e consente ad 1 persona di assistere a 4 spettacoli della stagione 2023-2024 (con termine a maggio 2024).